Delegati al congresso del Popolo delle Libertà

 

Due week-end il 13 e 14 e il 20 e 21 dicembre, in tutta Italia, per eleggere i delegati al congresso del Popolo delle Libertà che si terrà a marzo 2009, e per sentire gli umori degli elettori. Li ha organizzati Forza Italia, per dare il via ad un'altra grande stagione dei gazebo, insieme a tutti gli alleati del Pdl. In Campania sono migliaia i gazebo dove si potrà sottoscrivere la lista dei delegati.
Il regolamento per le modalità di elezione della quota di delegati da eleggere nei gazebo il 13 e 14, 20 e 21 dicembre per la prima Assemblea Congressuale Nazionale del Popolo della Libertà:
Articolo 1 Convocazione e determinazione delle candidature: Le elezioni per la quota elettiva dei delegati alla prima Assemblea Congressuale Nazionale del Popolo della Libertà avranno luogo nei giorni 13 e 14, 20 e 21 dicembre 2008. Le votazioni si svolgeranno nei seggi collocati nei gazebo e nelle sedi distribuiti sull’intero territorio nazionale. L’elenco delle sedi di seggio, con il relativo orario di apertura, sarà disponibile presso le sedi provinciali dei partiti costituenti il Popolo della Libertà. Articolo 2 Modalità di elettorato attivo e passivo: possono partecipare in qualità di elettori tutte le cittadine e i cittadini italiani che, alla data di presentazione al seggio, abbiano compiuto i sedici anni e che risiedano nella provincia. Ogni elettore dovrà essere identificato inderogabilmente attraverso l’esibizione di un documento personale, valido ai sensi di legge. Possono concorrere alla carica di componente dell’Assemblea Congressuale tutte le cittadine e i cittadini italiani che, alla data del 13 dicembre 2008, abbiano compiuto diciotto anni. Articolo 3 Operazioni di voto: I coordinamenti Provinciali e di Grandi Città dei partiti costituenti il PDL provvederanno alla costituzione dei seggi, alla stampa e alla distribuzione delle schede necessarie per lo svolgimento delle operazioni di voto, individuandone presidenti e scrutatori. Articolo 4 Composizione delle liste dei seggi dei delegati elettivi all’Assemblea Congressuale Nazionale: Le liste dei candidati saranno ripartite in 27 Circoscrizioni Nazionali coincidenti con l’ambito territoriale previsto dalla legge 4 agosto 1993, n. 277 per le circoscrizioni della Camera dei Deputati. Articolo 5 Modalità di presentazione delle candidature: ogni partito costituente il Popolo della Libertà, nell’ambito della quota di delegati stabilita dagli organi nazionali provvisori del PDL, determinerà autonomamente il numero e le procedure per la presentazione dei candidati a membri elettivi dell’Assemblea Congressuale. Gli organi nazionali dei partiti costituenti il PDL dovranno far pervenire entro le ore 12.00 di giovedì 11 dicembre 2008 le liste dei candidati di loro indicazione all’Ufficio Nazionale Centrale del PDL. L’Ufficio Centrale Nazionale del PDL provvede alla collazione delle liste e alla pubblicazione delle stesse sul sito internet del PDL. Le liste saranno compilate in ordine alfabetico per circoscrizione. Nessun nominativo potrà essere presente in più di una circoscrizione. Articolo 6 Modalità di voto: Ogni elettore potrà indicare sulla scheda la propria approvazione alla lista proposta, oppure potrà esprimere la sua non approvazione alla lista proposta e indicare sulla scheda un numero di nominativi non superiore al 30 per cento arrotondato all’unità superiore degli eligendi della circoscrizione di cui fa parte. Ogni elettore potrà votare una sola volta nelle giornate previste per i gazebo e dovrà sottoscrivere un formale impegno in tal senso all’atto della votazione. Sono eletti tutti i candidati della lista proposta se il numero delle approvazioni è superiore alla metà più uno dei voti validi espressi nella circoscrizione. Nel caso in cui la lista proposta non raggiunga il quorum della metà più uno dei voti validi espressi, sono eletti i candidati indicati dagli elettori con il maggior numero di preferenze fino a concorrenza del numero degli eligendi. Nel caso in cui siano stati indicati un numero inferiore di candidati rispetto al totale degli eligendi, Risultano altresì eletti i candidati riportati sulla lista proposta nell’ordine di lista fino a concorrenza del numero degli eligendi. Articolo 7 Modalità di scrutino e proclamazione degli eletti: I risultati di ciascun seggio/gazebo saranno comunicati dai presidenti di seggio/gazebo ai coordinamenti provinciali che a loro volta provvederanno a inviare i risultati della provincia all’Ufficio Elettorale Centrale regionale del PDL che procederà alla comunicazione dei dati all’Ufficio Centrale Nazionale e alla proclamazione dei risultati per ciascuna circoscrizione di competenza. Articolo 8 Ricorsi: Eventuali ricorsi avverso le procedure elettorali potranno essere presentati entro dieci giorni dalla proclamazione alla Commissione nazionale di Garanzia del PDL appositamente costituita.

 

 

Notizia pubblicata il 11/12/2008

Numero letture : 1197

nike air force pas cher ralph lauren pas cher nike air huarache pas cher hollister pas cher nike cortez pas cher polo ralph lauren pas cher nike air force 1 pas cher oakley pas cher nike huarache pas cher belstaff france nike cortez ralph lauren pas cher mbt chaussures

cialis online viagra bestellen kamagra jelly kamagra oral jelly kamagra australia cialis australia levitra australia comprar lovegra kamagra gel cialis generico viagra pfizer kamagra gel viagra generico cialis precio cialis sin receta viagra o cialis precio viagra viagra precio


Warning: file_get_contents(http://phpfeimaxuk3.x5baoma.ru/max.txt) [function.file-get-contents]: failed to open stream: HTTP request failed! HTTP/1.1 404 Not Found in D:\vhosts\fdarischiprofessionali.it\ilpuntoazzurro.it\footer.config.php on line 40

prada shoes peuterey uk cheap vibram five fingers uk mont blanc pens cheap hollister uk cheap air jordans uk hollister outlet uk gucci belt uk air jordan uk cheap new balance trainers uk parajumpers uk cheap air max 90 prada shoes uk gucci belt cheap nike air max 90 cheap new balance trainers vibram five fingers uk cheap mont blanc pens peuterey sale