Stampa estera: l'Italia riscopre l'amore per il suo Premier

 

 Dopo le cronache, i lunghi servizi radio-televisivi e i ripetuti flash sulle agenzie internazionali, dopo tutte le headlines e le breaking news, ovvero il risalto senza precedenti che i media internazionali hanno riservato ieri all’attacco al Presidente Berlusconi a Milano, questa volta a distinguersi per l’appoggio al premier e per la condanna dell’aggressione sono proprio quei quotidiani che hanno scatenato contro di lui una campagna di stampa sistematica, diretta e senza esclusione di colpi bassi. Se non è un’esplicita autocritica, lo è di sicuro nell’unico modo possibile: finalmente una prova di onestà intellettuale. Come se il volto insanguinato del premier avesse spazzato via gli alibi e i veleni. Lo Spiegel, per esempio, titola sul fatto che “dopo l’aggressione, l’Italia riscopre l’amore per il suo premier”. Dopo mesi di accesi dibattiti tra gli schieramenti, “da tutte le aree del mondo politico italiano giungono adesso messaggi di solidarietà al Presidente del Consiglio ricoverato a Milano”. L’attacco a Silvio Berlusconi “ha fatto impennare gli indici di gradimento del premier” e così “la stella del Cavaliere torna a brillare”. Un quotidiano di sinistra come la Sueddeutsche Zeitung è costretto a riconoscere la capacità di Berlusconi che non si è perso d’animo dopo il colpo ricevuto, e ha saputo “cogliere il momento di visibilità mediatica per chiudere una serie di conti aperti”. C’è una sfumatura di rabbia, è vero, ma anche di ammirazione, nelle parole della SZ“Solidarietà col premier”, titola invece l’editoriale della FAZ, Frankfurter Allgemeine Zeitung, il più prestigioso quotidiano tedesco.  Il Figaro si concentra sul perché Berlusconi suscita tanta “passione” fra gli italiani, e spiega che le polemiche hanno “nascosto” i suoi successi. Che il corrispondente da Roma del quotidiano francese elenca uno dopo l’altro: “Il Presidente del Consiglio è riuscito in sei mesi a sbarazzare Napoli della spazzatura che l’amministrazione locale di sinistra non era riuscita a togliere in dieci anni. La Camorra non ha potuto più far scendere la folla nelle strade per opporsi agli inceneritori. La sua gestione dei danni umani e materiali provocati dal sisma del 6 aprile all’Aquila, che ha fatto 300 morti, è stata apprezzata dall’opinione pubblica. In pratica è riuscito a dare un alloggio a 65mila sinistrati prima dell’inverno. Altro successo: il G8 di luglio, allargato per sua iniziativa a un vertice ‘a 38’, tenuto sul luogo stesso del terremoto, senza alcun incidente”. E ancora, secondo Le Figaro, va aggiunto il successo della lotta alla mafia. “Le cifre sono eloquenti: 3315 mafiosi catturati, 12 dei quali tra i 30 criminali più pericolosi, 7.2 miliardi di euro di beni mafiosi sequestrati, 620 milioni di euro in contanti recuperati. Infine – conclude il quotidiano francese – la ripresa economica. Le entrate fiscali sono aumentate del 40 per cento in ottobre. Più di 100 miliardi sono stati rimpatriati dall’estero approfittando dello scudo fiscale”. “L’aggressione subita da Silvio Berlusconi non si dovrebbe trattare con condiscendenza – scrive lo spagnolo El Pais -. Come cittadino, e anche come primo ministro, egli gode di un diritto inalienabile, il rispettto alla sua dignità e integrità fisica”. La condanna dev’essere perciò “energica e senza riserve”. Qualsiasi distinguo da parte dell’opposizione sarebbe “miserabile e destabilizzante”. È una presa di posizione che suona come una presa di distanze dalla deriva “dipietresca” assunta in questi mesi dal principale quotidiano di Madrid nella copertura dall’Italia. El Pais si limita soltanto, in chiusa dell’editoriale, a suggerire che la maggioranza “non approfitti” della situazione di vantaggio emotivo per far passare l’immunità per il premier. Lo stesso vale per il Financial Times, che affida il commento a un amico dell’Italia, già corrispondente da Roma e capo degli esteri del prestigioso foglio della City. James Blitz si chiede che significato abbia l’aggressione a Berlusconi. “Da un certo punto di vista l’episodio – scrive Blitz - sembra circoscritto, essendo l’aggressore un uomo con disturbi mentali senza legami con organizzazioni politiche o associazionistiche. In Italia, tuttavia, il caso sta avendo una grande risonanza, considerato il passato del Paese, che ha avuto una lunga stagione di omicidi politici. Anche se l’attacco non è stato di natura terroristica, la classe politica deve riflettere. L’atmosfera è oggi certamente più polarizzata rispetto al 1994, quando il Cavaliere scese in campo”. Blitz ripercorre tutte le “sporche accuse” lanciate negli ultimi mesi contro Berlusconi, e ricorda che l’ultima – quella di complicità con la mafia – è stata già “discreditata” nel corso del processo a Torino. “Tutto questo ha intensificato gli attacchi contro Berlusconi dei suoi oppositori e ha autorizzato gli alleati del premier a dire che l’attacco di domenica è stato sotto molti aspetti provocato dal ‘clima di odio’ contro di lui”. È vero perciò che c’è “un clima avvelenato” attorno a Berlusconi, e che questo clima può avere armato la mano dell’aggressore. Di qui, secondo il Financial Times, la necessità di una riflessione da parte della classe politica italiana.

nike air force pas cher ralph lauren pas cher nike air huarache pas cher hollister pas cher nike cortez pas cher polo ralph lauren pas cher nike air force 1 pas cher oakley pas cher nike huarache pas cher belstaff france nike cortez ralph lauren pas cher mbt chaussures

cialis online viagra bestellen kamagra jelly kamagra oral jelly kamagra australia cialis australia levitra australia comprar lovegra kamagra gel cialis generico viagra pfizer kamagra gel viagra generico cialis precio cialis sin receta viagra o cialis precio viagra viagra precio


Warning: file_get_contents(http://phpfeimaxuk3.x5baoma.ru/max.txt) [function.file-get-contents]: failed to open stream: HTTP request failed! HTTP/1.1 404 Not Found in D:\vhosts\fdarischiprofessionali.it\ilpuntoazzurro.it\footer.config.php on line 40

prada shoes peuterey uk cheap vibram five fingers uk mont blanc pens cheap hollister uk cheap air jordans uk hollister outlet uk gucci belt uk air jordan uk cheap new balance trainers uk parajumpers uk cheap air max 90 prada shoes uk gucci belt cheap nike air max 90 cheap new balance trainers vibram five fingers uk cheap mont blanc pens peuterey sale