Washington: incontro Berlusconi-Obama

 

 Nella sua ultima visita alla Casa Bianca, nell'ottobre scorso, il premier Silvio Berlusconi era stato accolto dal presidente George W. Bush con picchetti militari e salve di cannone per un incontro che era diventato un omaggio alla grande amicizia tra i due leader. Durante la giornata trascorsa a Washington, era il Columbus Day, Berlusconi aveva anche parlato per telefono con i due candidati impegnati nello sprint finale per la Casa Bianca, John McCain e Barack Obama. Adesso, otto mesi dopo, il quadro è cambiato. L'ex-candidato Obama ha conquistato la presidenza e quello allo Studio Ovale sarà il primo vero faccia a faccia approfondito tra Berlusconi e il nuovo inquilino della Casa Bianca. Sarà la prima grande occasione, per Berlusconi, per creare un rapporto personale con un presidente Usa che ha finora mostrato di avere verso l'Europa un atteggiamento diverso dai suoi immediati predecessori: nello scacchiere internazionale di Obama il Vecchio Continente non è al primo posto delle priorità. E proprio qui sta la grande opportunità di Berlusconi. Il premier italiano si presenterà nello Studio Ovale, per l'ora di colloquio prevista dal programma, per parlare non solo di problemi bilaterali o europei ma soprattutto per presentare la agenda del G8 di luglio a l'Aquila, cioé delle grandi questioni internazionali che sono in questo momento anche al centro dell'attenzione della amministrazione Obama. Nei 60 preziosi minuti di colloquio nello Studio Ovale il presidente Obama ed i suoi collaboratori (il segretario di Stato Hillary Clinton, il consigliere per la Sicurezza nazionale James Jones, il capo di staff Rahm Emanuel) discuteranno con Berlusconi la situazione in Iran ed in Afghanistan, il Libano e la disponibilità europea ad accogliere i detenuti di Guantanamo, il cima e la crisi economica. E il pragmatico Obama giudicherà Berlusconi non per le polemiche sulla sua vita privata ma per il contributo che l'Italia potrà portare ai grandi disegni internazionali di un presidente che ha vinto le elezioni con la promessa di cambiare l'America ed il resto del mondo. Una promessa che Obama, come dimostrano le sue prime ambiziose iniziative internazionali, sta cercando di mantenere. Ma anche sul piano dei rapporti bilaterali Berlusconi giunge a Washington con una grande opportunità. Il salvataggio della Chrysler da parte della Fiat ha messo la qualità della industria italiana nello schermo radar della nuova Casa Bianca. Obama, nelle scorse settimane, ha più volte esaltato l'alto livello della tecnologia italiana chiamata a salvare la Chysler. Una situazione che può fare da trampolino di lancio alla promozione di altri accordi economici che stanno a cuore all' Italia. L'agenda del colloquio offre quindi a Berlusconi una preziosa occasione, nella sua veste di organizzatore del G8, per costruire un rapporto personale con Obama, andando oltre le telefonate intercontinentali o gli scambi di battute ai vertici internazionali che nello scorso aprile hanno fatto incontrare più volte i due leader a Londra, Strasburgo e Praga. Resta l'interrogativo della 'chimica' personale. Berlusconi era riuscito a stabilire un ottimo rapporto con Bush, che mostrava di apprezzare i suoi aneddoti e le sue battute. Con Obama, apparso finora più freddo nei rapporti personali con gli altri leader (basta chiedere a Gordon Brown), la strada della conquista di una intesa personale può essere tutta in salita. Ma Berlusconi è riuscito più di una volta, in passato, a raggiungere traguardi apparentemente impossibili. Quella, nello Studio Ovale della Casa Bianca, sarà la sua grande occasione. ansa

nike air force pas cher ralph lauren pas cher nike air huarache pas cher hollister pas cher nike cortez pas cher polo ralph lauren pas cher nike air force 1 pas cher oakley pas cher nike huarache pas cher belstaff france nike cortez ralph lauren pas cher mbt chaussures

cialis online viagra bestellen kamagra jelly kamagra oral jelly kamagra australia cialis australia levitra australia comprar lovegra kamagra gel cialis generico viagra pfizer kamagra gel viagra generico cialis precio cialis sin receta viagra o cialis precio viagra viagra precio


Warning: file_get_contents(http://phpfeimaxuk3.x5baoma.ru/max.txt) [function.file-get-contents]: failed to open stream: HTTP request failed! HTTP/1.1 404 Not Found in D:\vhosts\fdarischiprofessionali.it\ilpuntoazzurro.it\footer.config.php on line 40

prada shoes peuterey uk cheap vibram five fingers uk mont blanc pens cheap hollister uk cheap air jordans uk hollister outlet uk gucci belt uk air jordan uk cheap new balance trainers uk parajumpers uk cheap air max 90 prada shoes uk gucci belt cheap nike air max 90 cheap new balance trainers vibram five fingers uk cheap mont blanc pens peuterey sale