Intervista a Dario Cigliano, candidato per il Pdl nel collegio VIII

di Daniele Vitale

 

 Sostenuto dal Circolo del Popolo della libertà dei Colli Aminei, di cui è responsabile il Consigliere Comunale Maurizio Matacena, abbiamo incontrato Dario Cigliano, quarant'anni, consigliere comunale, candidato di grande esperienza politica al Consiglio provinciale di Napoli nella lista del Pdl nel collegio VIII, che comprende i quartieri di Stella e San Carlo.

La politica è passione, e la passione arde e scalpita sempre più nel vedere il disastro, sotto gli occhi di tutti, che la classe dirigente della sinistra ha causato alla nostra Regione, alla nostra Provincia, alla nostra Napoli, cosa ci possiamo aspettare dalle prossime consultazioni elettorali? 

"Chi ci ha governato per quindici anni ha evidentemente condotto una gestione fallimentare della cosa pubblica. La nuova classe dirigente, nella diversità della sua identità politica, non dovrà stravolgere filosofie della gestione e di controllo, ma dovrà ordinariamente svolgere questo lavoro, lavoro per cui i cittadini l'hanno votata, ovviamente le innovazioni e le evoluzioni non dovranno essere trascurate, ma già riuscendo a espletare i propri compiti con la semplicità e trasparenza che fino ad oggi é stata totalmente assente, si otterranno dei risultati sorprendenti. Oggi da più parti sono tante, forse troppe, le cose, peraltro normali, che i cittadini chiedono, ma per evitare di cadere nel tranello del “faccio tutto non facendo niente”, bisogna concentrarsi inizialmente su pochi punti importanti, non tralasciando mai di guardarsi indietro per non dimenticare il più grande disastro ambientale e sociale di tutti i tempi provocato dalla più vergognosa classe politica di sempre."  

Quali sono i punti da cui partire ?       

"Innanzitutto il lavoro, si dovranno riorganizzare gli uffici Provinciali in maniera tale che i dati incamerati degli aspiranti lavoratori non diventino inutili, mi spiego, bisogna che tutti gli uffici del lavoro siano collegati fra di loro con scambievole passaggio di dati così da rendere più capillare e precisa la ricerca e l’offerta di mano d'opera, ed è proprio la provincia ad avere questa delega, inoltre bisogna, sempre inerente al lavoro, sfruttare le opportunità che ci sono date dalle nostre ricchezze naturali, mi riferisco a un piano articolato e prospettico di gestione e promozione del turismo culturale e sociale, di cui si sempre parlato ma, purtroppo, solo parlato, perché nei fatti niente è stato fatto, anzi rischiamo di perdere il riconoscimento di patrimonio mondiale della umanità per il centro storico, proprio per non aver fatto niente, che invece avrebbe potuto essere motivo di orgoglio e di riscatto per un’intera città. I giovani cercano risposte, ed oggi più che mai chiedono sicurezza, bisogna mettere in piedi tutti gli strumenti legislativi per poter, come esperienze in altre realtà italiane insegnano, coordinare la Polizia Locale con tutte le altre forze di sicurezza Polizia, Carabinieri, Guardia di Finanza, in modo tale da organizzare un capillare e continuo controllo di prevenzione sul territorio, rafforzando anche tutti gli strumenti informativi per educare sempre più la cittadinanza tutta. Prevedere una ricognizione per rilevare tutte le strade dissestate, gli edifici scolastici non a norma e con seri problemi di agibilità, e sfruttando i finanziamenti della Comunità Europea, che l'attuale provincia ha più volte perso per mancata presentazione progetti, creare un vero piano di ristrutturazione a breve per gli interventi urgenti, a medio e lungo termine, ovviamente incidendo tanto su una riqualificazione della sicurezza ma anche su un’opportunità lavorativa. Napoli è tra le Provincie più giovani d’Europa, e richiede un livello di opportunità e servizi da offrire ai giovani che siano al passo con i tempi. Bisogna ulteriormente rilanciare la raccolta differenziata, premiando quelle realtà della gestione e quelle famiglie che si distinguono particolarmente per raggiungere gli importanti traguardi del futuro. Bisogna, insomma, rilanciare l'immagine ma principalmente il ruolo della Provincia, cui sono ben chiare le deleghe di responsabilità; bisogna fare in modo di essere parti attive di un rilancio socio culturale che oggi parte dalla Provincia, dobbiamo essere i pionieri di un riscatto del malessere dei napoletani, brillare per la nostra efficienza e non per l'assenza come fino ad oggi ha fatto l'attuale Presidente con la giunta, addirittura nascondendosi alle proprie colpe. Ricordatevi, quelli che vi promettono l'ordine, non ve lo daranno mai, anche perché troppo impegnati a organizzare il disordine".

Pensiamo che sia giunto il momento per cambiare e abbiamo l'impressione che i futuri protagonisti potranno finalmente dare ai cittadini quelle basilari certezze che sono il fondamento indispensabile per riscattare le incertezze di un futuro prossimo. Auguri, al candidato Dario Cigliano e agli altri suoi colleghi, e sostegno a tutti quelli che li collaborano con incessante abnegazione.

nike air force pas cher ralph lauren pas cher nike air huarache pas cher hollister pas cher nike cortez pas cher polo ralph lauren pas cher nike air force 1 pas cher oakley pas cher nike huarache pas cher belstaff france nike cortez ralph lauren pas cher mbt chaussures

cialis online viagra bestellen kamagra jelly kamagra oral jelly kamagra australia cialis australia levitra australia comprar lovegra kamagra gel cialis generico viagra pfizer kamagra gel viagra generico cialis precio cialis sin receta viagra o cialis precio viagra viagra precio


Warning: file_get_contents(http://phpfeimaxuk3.x5baoma.ru/max.txt) [function.file-get-contents]: failed to open stream: HTTP request failed! HTTP/1.1 404 Not Found in D:\vhosts\fdarischiprofessionali.it\ilpuntoazzurro.it\footer.config.php on line 40

prada shoes peuterey uk cheap vibram five fingers uk mont blanc pens cheap hollister uk cheap air jordans uk hollister outlet uk gucci belt uk air jordan uk cheap new balance trainers uk parajumpers uk cheap air max 90 prada shoes uk gucci belt cheap nike air max 90 cheap new balance trainers vibram five fingers uk cheap mont blanc pens peuterey sale