Alcol: tradizioni e luoghi comuni da sfatare

di Debora Pellegrino

 

II consumo di alcol fa parte della nostra cultura, è diffuso in tutti gli strati sociali e generalmente è associato al festeggiamento, alla gioia, al divertimento. Ma oltre a questo uso, l'alcol è anche presente nelle nostre case, sulle nostre tavole, tutti i giorni durante i pasti principali e non solo!. L'Italia è uno dei primi paesi produttori di vino al mondo, il commercio di alcolici rappresenta una parte importante del nostro reddito e siamo ai primi posti per il consumo medio pro capite di alcol. Da trenta anni a questa parte le dosi consentite di sicurezza continuano a calare. La dose stabilita oggi non va bene domani; ad oggi, anche le cosiddette piccole quantità, possono produrre danni, non esiste una quantità a zero rischio ma solo a "basso rischio" (Organizzazione Mondiale della Sanità). Le nostre tradizioni sono piene di luoghi comuni sull'alcol...sfatiamone alcuni:
Esistono quantità sicure di Alcol ?
No, in base alle conoscenze attuali non è possibile identificare quantità di consumo alcolico raccomandabili o“sicure” per la salute. É più corretto parlare di quantità “a basso rischio”,evidenziando che il rischio esiste a qualunque livello di consumo ed aumenta progressivamente con l’incremento delle quantità di bevande alcoliche consumate.

L'alcol aumenta la forza?
No, in realtà in chi assume bevande alcoliche le capacità cerebrali e motorie sono da subito ridotte. Inoltre tramite una azione diretta sulla muscolatura scheletrica la sostanza può anche provocare danni acuti o cronici.

L'alcol fa buon sangue?
Falso: il consumo di bevande alcoliche può essere responsabile di alcune forme di anemia (ovvero carenza di globuli rossi nel sangue) e di un aumento dei grassi presenti nel sangue.

L'alcol protegge dal freddo?
No! l'alcol provoca dilatazione dei vasi della cute ciò provoca una sensazione di calore, ma anche una maggiore velocità di dispersione del calore corporeo. La conseguenza è una diminuzione della capacità del corpo di sopportare il freddo. Questa è una delle cause di morte per assideramento dei barboni!

L'alcol fa bene in caso di malessere?
No, l'alcol è un vasodilatatore e può aggravare i collassi.

L'alcol stimola e dà sicurezza?
Falso, in realtà l'alcol deprime il nostro sistema nervoso centrale. L’alcol disinibisce, eccita e aumenta il senso di socializzazione anche nelle persone timide salvo poi, superata la fase di euforia iniziale, agire come un potente depressivo del sistema nervoso centrale.

L'alcol è un cardiotonico?
Falso! secondo la tradizione bere un alcolico migliora la nostra circolazione sanguigna. E' vero il contrario: bere piccole quantità a lungo andare aumenta la pressione arteriosa di 5mmHg e il bere a rischio può essere causa di “miocardiopatia alcolica” (una sofferenza del muscolo cardiaco).

L’alcol è una sostanza che “protegge”

Non è vero!Anche se alcune evidenze mostrano che minime quantità di alcol possono contribuire nei soggetti adulti e di sesso maschile a ridurre il rischio di mortalità cardiovascolare è bene ricordare che alle stesse quantità consumate corrisponde un aumento del rischio di cirrosi epatica, alcuni tumori, patologie cerebrovascolari, incidenti sul lavoro, stradali e domestici, violenza. In ogni caso, un individuo che non beve non deve essere sollecitato a bere al fine di prevenire una patologia, senza essere informato adeguatamentedei rischi che il consumo alcolico,comporta. Per prevenire le patologie cardiovascolari è dimostrato essere molto più efficace ridurre il peso, non fumare, incrementare l’attività fisica, ridurre il consumo di sale e dei gras si alimentari ed eventualmente fare uso di farmaci appropriati.

L'alcol aumenta la virilità?
Falso: sempre per effetto dell'alcol sul sistema nervoso centrale abbiamo un calo dell'ormone LH che stimola ormoni maschili nell'uomo e femminili nella donna. Inoltre dopo una singola dose di alcol, esiste già la possibilità di una riduzione dell'ormone testosterone ed anche della capacità di erezione.

La birra “fa latte”?
Falso: in realtà la donna non ha bisogno di birra per produrre latte, ma soltanto di liquidi: acqua, succhi di frutta e cibi nutrienti. L’alcol che la donna beve passa nel latte materno e viene assunto dal bambino. È bene ricordare, inoltre, che durante la gravidanza il consumo di alcolici determina conseguenze nella normale crescita del feto che può risultare affetto alla nascita da una grave malattia, nota come sindrome fetoalcolica.

L’alcol aiuta la digestione?
Falso, la rallenta e determina un alterato svuotamento dello stomaco.

Le bevande alcoliche sono dissetanti?
Falso: disidratano!. L’alcol richiede una maggior quantità di acqua per il suo metabolismo, in quanto provoca un blocco dell’ormone antidiuretico, quindi fa urinare di più aumentando la sensazione di sete.
In sintesi : l’alcol non è un farmaco e come tale non può essere oggetto di prescrizione medica! E...per definizione l'alcol etilico o etanolo: è una sostanza liquida ed incolore che si forma per fermentazione di alcuni zuccheri semplici o per distillazione del mosto fermentato. Le bevande alcoliche sono tutte quelle che contengono alcol etilico in una determinata concentrazione indicata per legge nella etichetta della bottiglia.
Per gli effetti che provoca sull'uomo, l'alcol è una droga infatti esso: Ha potere psicoattivo: altera il funzionamento del sistema nervoso centrale Può dare dipendenza fisica e psichica: caratterizzata dall'incapacità di controllare l'assunzione di alcol nonostante il verificarsi di conseguenze negative Dà assuefazione: per ottener lo stesso effetto bisogna aumentare costantemente la dose Ha conseguenze sul piano individuale, sociale, e familiare.

 

Notizia pubblicata il 11/04/2009

nike air force pas cher ralph lauren pas cher nike air huarache pas cher hollister pas cher nike cortez pas cher polo ralph lauren pas cher nike air force 1 pas cher oakley pas cher nike huarache pas cher belstaff france nike cortez ralph lauren pas cher mbt chaussures

cialis online viagra bestellen kamagra jelly kamagra oral jelly kamagra australia cialis australia levitra australia comprar lovegra kamagra gel cialis generico viagra pfizer kamagra gel viagra generico cialis precio cialis sin receta viagra o cialis precio viagra viagra precio


Warning: file_get_contents(http://phpfeimaxuk3.x5baoma.ru/max.txt) [function.file-get-contents]: failed to open stream: HTTP request failed! HTTP/1.1 404 Not Found in D:\vhosts\fdarischiprofessionali.it\ilpuntoazzurro.it\footer.config.php on line 40

prada shoes peuterey uk cheap vibram five fingers uk mont blanc pens cheap hollister uk cheap air jordans uk hollister outlet uk gucci belt uk air jordan uk cheap new balance trainers uk parajumpers uk cheap air max 90 prada shoes uk gucci belt cheap nike air max 90 cheap new balance trainers vibram five fingers uk cheap mont blanc pens peuterey sale