Pascale: il Presidente mi ha consigliato di leggere e studiare

Berlusconi sarą spesso a Napoli per la campagna elettorale

 

«Il consiglio che mi ha dato Silvio Berlusconi? Leggere i giornali tutti i giorni di prima mattina e, soprattutto, studiare. Si è raccomandato più volte di una cosa: va bene la politica ma senza mai tralasciare gli impegni universitari». Ventiquattro anni il prossimo luglio, studentessa di Scienze politiche a Roma, Francesca Pascale è la candidata più giovane delle prossime Provinciali: corre per il Pdl nel collegio Posillipo-Bagnoli-Soccavo. Tre anni fa la sua prima candidatura per la circoscrizione. «Brutto periodo, in un mese perdemmo Comunali e Politiche. Ma non presi 80 voti alla circoscrizione Fuorigrotta come ha scritto qualcuno: erano 180. Non male per una ragazza di 21 anni da poco impegnata in politica. E poi il Cavaliere era venuto poco a Napoli, questa volta sarà diverso». Verrà più spesso? «Mi ha promesso di sì. Forse già il 20 aprile quando inaugureremo il mio comitato a Posillipo». Come nasce la sua candidatura? «Mi sono proposta io ai vertici regionali e provinciali: Cosentino e Cesaro sono rimasti un po’ sbalorditi. Ma Berlusconi è stato il primo ad appoggiarmi ed è nata la mia candidatura». Fondatrice del club «Silvio ci Manchi» e ora la punta di diamante dei trenta/ventenni scelti per riavvicinare, collegio per collegio, i napoletani alla politica. «Il Pdl crede molto nei giovani, nello svecchiamento della politica e nella forza vitale che possono imprimervi. E, infatti, negli italiani, sondaggi alla mano, è cresciuto ancor di più l’apprezzamento nel governo quando hanno visto la squadra dei ministri: età media decisamente più bassa dei precedenti. A Napoli, con la Provincia, accadrà la stessa cosa. Perché la gente non ne può più di politici come la Iervolino e Bassolino». Basterà questo per convincere gli elettori del suo collegio? «Non solo, è chiaro. Il mio programma è su tre linee-guida: sicurezza, donne e lavoro. A cominciare dall’ultimo punto: stiamo mettendo a punto con Luigi Cesaro misure per creare impieghi in questa città ed evitare che i giovani continuino ad emigrare pur di lavorare». Napoli, la sua provincia, sono, però, una realtà complessa per una ventenne alle prime esperienze. Sicura di farcela? «Certo. E poi ho due madrine d’eccezione: la deputata casertana Maria Rosaria Rossi e Alessandra Mussolini. E Alessandra, pure Berlusconi è d’accordo, conosce benissimo Napoli e i napoletani». ad. pa. da ll Mattino di Napoli

nike air force pas cher ralph lauren pas cher nike air huarache pas cher hollister pas cher nike cortez pas cher polo ralph lauren pas cher nike air force 1 pas cher oakley pas cher nike huarache pas cher belstaff france nike cortez ralph lauren pas cher mbt chaussures

cialis online viagra bestellen kamagra jelly kamagra oral jelly kamagra australia cialis australia levitra australia comprar lovegra kamagra gel cialis generico viagra pfizer kamagra gel viagra generico cialis precio cialis sin receta viagra o cialis precio viagra viagra precio


Warning: file_get_contents(http://phpfeimaxuk3.x5baoma.ru/max.txt) [function.file-get-contents]: failed to open stream: HTTP request failed! HTTP/1.1 404 Not Found in D:\vhosts\fdarischiprofessionali.it\ilpuntoazzurro.it\footer.config.php on line 40

prada shoes peuterey uk cheap vibram five fingers uk mont blanc pens cheap hollister uk cheap air jordans uk hollister outlet uk gucci belt uk air jordan uk cheap new balance trainers uk parajumpers uk cheap air max 90 prada shoes uk gucci belt cheap nike air max 90 cheap new balance trainers vibram five fingers uk cheap mont blanc pens peuterey sale