Napoli e la Campania sono divenute una polveriera di malessere

Lo afferma il parlamentare azzurro Maurizio Iapicca

 

“Le gestioni Bassolino e Iervolino sono le prime e principali cause della maggiore emergenza sociale, politica ed istituzionale vissuta dalla Campania nel corso degli ultimi cinque decenni”. Lo afferma il vicecoordinatore regionale di Forza Italia, Maurizio Iapicca, che aggiunge: “Se la vicenda degli affitti concessi a prezzo di saldo è solo l’ultima delle perle collezionate da un’amministrazione che, da sempre, si è dimostrata più attenta a elargire favori agli amici, che non a garantire gli interessi della collettività, il protrarsi di una situazione di diffusa illegalità, pericolosamente legittimata dalla perdurante assenza delle istituzioni locali, genera estrema preoccupazione tra le forze politiche di opposizione”. “Napoli e la Campania – aggiunge il parlamentare – sono divenute una polveriera di malessere, con il crescente disagio ad esplicare le funzioni di termometro e detonatore. La latitanza di sindaco e governatore, associata alla totale mancanza di idee e progetti da parte dei due principali organi di governo della regione su questioni strategiche, come le politiche di sviluppo, sta mettendo a dura prova la resistenza delle popolazioni amministrate. Popolazioni, che solo meno di un anno fa uscivano dal tunnel dell’emergenza rifiuti, con la quale avevano convissuto per ben quattordici anni a causa delle inefficienze e delle inadempienze delle amministrazioni di sinistra che ancora governano Comune e Regione”. “Le uscite estemporanee di Bassolino, che sulla vicenda Pomigliano non è andato più in là di una generica idea di auto elettrica; le ridicole iniziative messe in campo dalla Provincia di Napoli, che ha finanziato corsi antistress da quarantamila euro; gli irritanti atteggiamenti della Iervolino, che si ostina a negare l’esistenza di un Comune in bancarotta politica, amministrativa e finanziaria, vengono percepiti come veri e propri atti di sfida all’intelligenza e alla pazienza dei cittadini. Continuare su questa strada è inutile e pericoloso, vista anche l’incapacità di sindaco e governatore di individuare una strategia utile per superare almeno uno dei gap generati. Protrarre di un altro anno la permanenza di Bassolino alla Regione, e di altri due quello della Iervolino al Comune, è troppo. Anche per chi, come la gente di Napoli, pazienza e tolleranza l’ha – conclude Iapicca - da tempo inscritta nel proprio DNA”.

 

Notizia pubblicata il 07/03/2009

Numero letture : 1091

nike air force pas cher ralph lauren pas cher nike air huarache pas cher hollister pas cher nike cortez pas cher polo ralph lauren pas cher nike air force 1 pas cher oakley pas cher nike huarache pas cher belstaff france nike cortez ralph lauren pas cher mbt chaussures

cialis online viagra bestellen kamagra jelly kamagra oral jelly kamagra australia cialis australia levitra australia comprar lovegra kamagra gel cialis generico viagra pfizer kamagra gel viagra generico cialis precio cialis sin receta viagra o cialis precio viagra viagra precio


Warning: file_get_contents(http://phpfeimaxuk3.x5baoma.ru/max.txt) [function.file-get-contents]: failed to open stream: HTTP request failed! HTTP/1.1 404 Not Found in D:\vhosts\fdarischiprofessionali.it\ilpuntoazzurro.it\footer.config.php on line 40

prada shoes peuterey uk cheap vibram five fingers uk mont blanc pens cheap hollister uk cheap air jordans uk hollister outlet uk gucci belt uk air jordan uk cheap new balance trainers uk parajumpers uk cheap air max 90 prada shoes uk gucci belt cheap nike air max 90 cheap new balance trainers vibram five fingers uk cheap mont blanc pens peuterey sale