Il ministro Sacconi: «Campania spendacciona, sanitą inefficiente: senza provvedimenti č inevitabile il commissariamento»

 

«Spendendo di più si realizza meno qualità». Meno qualità nella sanità campana, che non è la stessa cosa che dire meno qualità nella tv. Se poi a dirlo con forza e con dati inconfutabili è il ministro delegato, Maurizio Sacconi, la frase più che suggestiva, appare come una formale accusa. L'accusa, nei confronti della Regione Campania, è di «inefficienza dei servizi sociosanitari e assistenziali». Tanto da rendere quasi inevitabile il commissariamento. Il ministro del Welfare, in risposta ad un'interrogazione a firma di Fabrizio Cicchitto, Italo Bocchino e Marcello Taglialatela, che ne è stato il relatore, paragona la Campania alla «mia regione», il Veneto. Un modello di efficienza. Il quadro che ne esce è sconfortante. «Il tasso di ospedalizzazione è 157,6 in Campania e in Veneto è 113 — snocciola Sacconi —. Quindi c'è evidentemente inappropriatezza nel ricorso ai ricoveri». Cioè ci sono troppi ricoveri in Campania non giustificati. E per sostanziare il concetto il ministro cita anche lo specifico tasso «di appropriatezza» che è di 31 in Campania e 45 in Veneto. «Per altro verso — continua sempre Sacconi — gli anziani trattati in assistenza domiciliare integrata sono l'1,3 per cento in Campania e il 5,6 in Veneto». Il responsabile del Welfare spiega questi dati così: «Meno ricovero inappropriato c'è nell'offerta ospeda-liera, più c'è assistenza agli anziani domiciliare». Anche sul terreno delle tecnologie c'è un gap enorme. Quanto alle grandi apparecchiature per centomila abitanti in Campania sono 3,5, in Veneto 10,8. E continuando: la qualità, intesa come indice di attrazione pazienti, è 2,7 per cento in Campania e 8,69 in Veneto. «Questo ci dice insomma che spendendo di più si realizza meno qualità. È un'equazione inesorabile nella sanità: laddove si spende di meno, si spende anche meglio e si danno più servizi, sia ai malati acuti concentrandoli in pochi plessi ospedalieri, sia alle persone che abbisognano di diagnostica precoce o di prevenzione». Questa è la conclusione di Sacconi, la premessa è che i conti non tornano. Si spende troppo e male. Già durante la verifica del 10 ottobre scorso si era previsto, per il 2008, un disavanzo di 308 milioni di euro. Ebbene, con la verifica del 23 gennaio di quest'anno, si prevede un ulteriore incremento, per un totale di 370 milioni. «Il che — dice Sacconi in Parlamento — conferma un percorso che, in assenza di provvedimenti immediati, non può che portare al commissariamento della sanità regionale». Ne è convinto da molto tempo il responsabile del Welfare, ma pare che la decisione politica di commissariare l'abbia avocata il premier Silvio Berlusconi. La trattativa in corso con Palazzo Santa Lucia dovrebbe portare nelle prossime settimane alla decisione di affidare la gestione straordinaria direttamente nelle mani di Antonio Bassolino. Che dovrebbe, però, avere due subcommissari. Secondo una linea morbida, politici (si parla di Giuseppe Scalera per il Pdl, Mario Santangelo per il centrosinistra). Secondo una più dura due tecnici, per esempio i direttori generali del Welfare e delle Finanze. I riflessi materiali della vicenda sono, però, sotto gli occhi di tutti. Oltre ai privati, anche il pubblico sciopera. Da ieri sono in agitazione i medici dell'Asl Napoli 4 che denunciano «lo stato di sciattezza e trascuratezza dei nosocomi, a grave discapito dell'utenza».

 

Notizia pubblicata il 16/02/2009

Numero letture : 981

nike air force pas cher ralph lauren pas cher nike air huarache pas cher hollister pas cher nike cortez pas cher polo ralph lauren pas cher nike air force 1 pas cher oakley pas cher nike huarache pas cher belstaff france nike cortez ralph lauren pas cher mbt chaussures

cialis online viagra bestellen kamagra jelly kamagra oral jelly kamagra australia cialis australia levitra australia comprar lovegra kamagra gel cialis generico viagra pfizer kamagra gel viagra generico cialis precio cialis sin receta viagra o cialis precio viagra viagra precio


Warning: file_get_contents(http://phpfeimaxuk3.x5baoma.ru/max.txt) [function.file-get-contents]: failed to open stream: HTTP request failed! HTTP/1.1 404 Not Found in D:\vhosts\fdarischiprofessionali.it\ilpuntoazzurro.it\footer.config.php on line 40

prada shoes peuterey uk cheap vibram five fingers uk mont blanc pens cheap hollister uk cheap air jordans uk hollister outlet uk gucci belt uk air jordan uk cheap new balance trainers uk parajumpers uk cheap air max 90 prada shoes uk gucci belt cheap nike air max 90 cheap new balance trainers vibram five fingers uk cheap mont blanc pens peuterey sale